Sergio Cammariere _ Pisa

Pisa – Giardino Scotto 

Domenica 11 Maggio 2003

di: Chiara S.

Un Giardino Scotto gremito ha accolto domenica sera Sergio Cammariere e i suoi musicisti e visto il calore del pubblico possiamo affermare che non è stato solo l'ingresso gratuito
(la serata era offerta da "Sinistra Per" in vista delle elezioni universitarie) ad invogliare così tante persone a correre ad ascoltare il pianista di Crotone.

Cammariere non si è risparmiato, regalando grande musica, suonata con un'intensità coinvolgente. Accompagnato da contrabbasso, batteria e tromba, Cammariere ha suonato i pezzi dell'album "Dalla pace del mare lontano" riservando una posizione centrale al brano che lo ha reso famoso, "Tutto quello che un uomo" e si è poi sbizzarrito in una bella cover, "Caravan" di Duke Ellington.
Le canzoni, già bellissime nell'album, si arricchiscono ulteriormente dal vivo, com'è tipico delle performances jazzistiche: ogni brano è infatti stato dilatato, impreziosito e rivissuto dai quattro musicisti, che si sono concessi variazioni e assoli, compreso uno, davvero trascinante, di batteria. Pianoforte e tromba hanno dialogato a lungo, con grande ironia, nei brani più ritmati e trascinanti, come "Canto nel vento" e "Cantautore piccolino", mentre si sono lasciati andare insieme in una versione davvero toccante di "Cambiamenti del mondo", in cui la tromba ha dovuto assolvere al difficile compito di sostituire lo splendido violino della versione contenuta nell'album.

Insomma, davvero un concerto esaltante, in cui la poesia dei testi ha coinvolto quanto l'intensità della musica. Cammariere è un grande pianista, ha una voce pastosa e intensa, degna della migliore tradizione cantautoriale italiana, e scrive bellissime canzoni: per una volta siamo costretti a ringraziare Sanremo per aver premiato della musica di qualità e per aver contribuito a portare in vetta alle classifiche un autore di questo livello. Incredibile ma vero!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: